Adozione: L’assicurazione sanitaria svizzera porta il pagamento Bitcoin ai suoi 200’000 clienti

1. September 2020 Von admin Aus

Non è più una novità che il pagamento Bitcoin si stia gradualmente integrando in diversi settori del mondo. Più recentemente, un’importante compagnia di assicurazione sanitaria in Svizzera sostiene ora il pagamento Bitcoin, compreso l’Ether (ETH). Lo sviluppo segue una partnership raggiunta tra l’azienda e Bitcoin Suisse.

Opzione di pagamento Bitcoin per i titolari di polizze di assicurazione malattia

Dopo l’annuncio di lunedì, la cassa malati svizzera, Atupri Assicurazione Malattia si è associata con Bitcoin Suisse, un’azienda di servizi finanziari in valuta digitale, per il debutto del pagamento Ether e Bitcoin Revolution. Questo particolare sviluppo permetterà ai 200.000 assicurati dell’azienda di sperimentare le valute crittografiche, soprattutto per coloro che non hanno ancora familiarità con la tecnologia.

L’accordo raggiunto tra le due compagnie prevede che la compagnia di assicurazione non custodirà né riceverà le valute crittografiche da sola. La compagnia riceverà invece l’equivalente in franchi svizzeri di qualsiasi moneta criptata pagata dai clienti. Pertanto, Bitcoin Suisse sarà responsabile della conversione in contanti di qualsiasi pagamento in etere o Bitcoin.

Secondo quanto riferito, Bitcoin Suisse ha in custodia oltre 1 miliardo di dollari. La società è uno dei maggiori fornitori di servizi di criptovaluta della Svizzera.

Svizzera – un hub di crittografia

Il Responsabile Marketing e Vendite di Atupri, ha dichiarato Caroline Meli, ha commentato lo sviluppo:

„In qualità di pionieri digitali nel settore sanitario, anticipiamo le tendenze sociali e offriamo soluzioni assicurative con prospettive a lungo termine La tecnologia Blockchain e l’uso associato delle crittocittà stanno diventando sempre più importanti“.

È indubbio che la Svizzera sia uno dei Paesi in cui le valute digitali sono accettate come mezzo di pagamento in diverse aziende, anche nel settore dei trasporti pubblici e delle istituzioni. Il comune di Zermatt ha recentemente annunciato di accettare il Bitcoin come metodo di pagamento delle tasse.